Articolo: cos’è l’intelligenza del sogno?

Si tratta di un’intelligenza che tutti abbiamo e possiamo sviluppare, che riunisce competenze cognitive, emozionali, spirituali di lettura della nostra vita e delle nostre realtà.

Il sogno, come osservò l’artista Jules Renard, è “il lusso del pensiero” che però troppo spesso non ci concediamo, il più delle volte non perché ci manchino le componenti umane di base per individuarlo e realizzarlo, ma per varie altre ragioni: inerzia, deresponsabilizzazione, paura, pigrizia, bassa autostima. Talvolta per bisogno, per pura convenienza sociale, per non rischiare momenti di solitudine in un percorso ori-geniale scelto da noi. Definisco l’ori-genialità come il sogno libero dal bisogno.

Non è possibile il sogno collettivo di una società e mondo migliori senza l’energia e la sinergia dei sogni individuali.

Leggi qui: L’INTELLIGENZA DEL SOGNO (DIURNO E PROFESSIONALE)

Pubblicato su Personale e lavoro, ISPER, n. 606 (pp. 25-32)