....per visionare altre interviste, attività di consulenza, esplorazioni
....< TORNA AL SITO

Copyright 2011 - 2013 © - www.remigiaspagnolo.it

 
INFORMAZIONI SUL TENORE
Guillermo Dominguez è nato in Venezuela dove iniziò i suoi studi musicali, e più tardi, quelli di canto con il tenore José Castro.

Dopo la sua ammissione al Conservatorio Santa Cecilia di Roma, ha ricevuto una borsa di studio con la quale, sotto la guida del Prof. Elio Battaglia, si è diplomato al Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino con il massimo dei voti e la lode.

Parallelamente ha partecipato all'Accademia d'Arte Drammatica di Torino e, per cinque anni, ai corsi musicali dell'Università di Perugia.

Dopo il diploma ha ottenuto varie borse di studio per assistere a diversi corsi di perfezionamento quali l'Internazionale Opera Studio di Zurigo, Repertorio Operistico all'Accademia Verdiana di Busseto con il tenore Carlo Bergonzi; e, infine, si è perfezionato con il tenore Franco Corelli.

E' vincitore di importanti Concorsi Internazionali tra cui il "Concorso Lartinoamericano di Canto" (Caracas), il "Toti Dal Monte" (Treviso) , il "Voci Verdiane" (Busseto) e il "Belvedere" (Vienna).

Ancora studente debuttò al Teatro Comunale di Treviso come Rodolfo ("La Bohème" di Puccini), opera che cantò più tardi nei Teatri di Rovigo, Amiens, Forbach, Municipal Paris, Lima e al Deutches Theater di Monaco di Baviera (quest'ultimo con la messa in scena di Giuseppe Di Stefano).

Seguirono "Don Giovanni" e "Così fan tutte" di Mozart in Svizzera e, più tardi, nei Teatri Municipali di Rio de Janeiro e San Paolo.

Ancora all'inizio della sua carriera fu invitato come cover di Alfredo Kraus nel "Werther" di Massenet al Teatro dell'Opera di Roma.

Cantò il suo primo Edgardo ("Lucia di Lammermoor" al Teatro Teresa Carreno di Caracas); con la stessa opera si presentò a Montecarlo e Zurigo e, in forma di concerto, a Mainz Ludiwigshafen e all' Alte Oper Frankfurt.

Sempre in forma di concerto fu protagonista dell'opera "Edgar" di Puccini, accompagnato dalla Staatskapelle Dresden.

Al Landestheater di Innsbruck debuttò nei ruoli di Cavaradossi ("Tosca" di Puccini) e Duca di Mantova ("Rigoletto" di Verdi); come "Duca" fu invitato poi all'Opera Festival di Skopje, a Graz, al Deutsches Theater di Monaco di Baviera, nelle città principali della Catalogna (spettacolo trasmesso dalla Televisione Spagnola), in Corea, Ingolstadt (Germania) e, di recente, a Rieka (Croazia).

Altri impegni furono Alfredo ("La Traviata" di Verdi) a Medellìn, Bregenz e Padova; Ismaele ("Nabucco" di Verdi) a Koblenz, Graz, Monaco di Baviera e Fiorenzuola; il Pescatore ("Guglielmo Tell" di Rossini) all'Opera di Zurigo; Paolino ("Il matrimonio segreto" di Cimarosa) a Lima con la regia di Luigi Alva; Paco ("La vida breve" di De Falla) a Basilea e St. Gallen; Nemorino ("L'elisir d'amore" di Donizetti) a Piacenza, Bolzano, Trento e Rovereto; Lyonel ("Martha" di Flotow) con la Kammeroper di Vienna.

Seguirono Ernesto ("Don Pasquale" di Donizetti) a San Remo, Duca di Mantova ("Rigoletto" di Verdi) a Vicenza, Don José ("Carmen" di Bizet) a Mirandola, Ismaele ("Nabucco" di Verdi) a Fiorenzuola, Pinkerton ("Madama Butterfly" di Puccini) a Montecarlo e Cavaradossi ("Tosca" di Puccini) a Madrid e Torre del Lago.
Ultimamente ha debuttato nel ruolo di Ermanno ("Amelia o Il Bandito" di Zajc) a Rieka(Croazia), Riccardo ("Un ballo in Maschera" di Verdi) a Wels (Austria), Alfred ("Die Fledermaus" di Johann Strauss) a Vaduz (Liechtenstein).

A questi titoli si sono aggiunte diverse repliche di Edgardo ("Lucia di Lammermoor" di Donizetti) in Olanda e Don José ("Carmen" di Bizet) in Italia e alla Statni Opera Praha - Rep. Ceca.

Di recente ha interpretato il ruolo di Rodolfo all'Arena di Benevento e Manrico nel Trovatore (Italia).

Accanto alla sua carriera operistica svolge una ricca attività concertistica. Il suo repertorio include concerti d'opera, oratori e messe di compositori come Puccini, Verdi, Donizetti, Mayr, Haendel, C.P.E. e J.S. Bach, Beethoven, Boccherini, Carissimi, Diabelli, Frank, Lloyd Webber, Perosi, Ramirez, Saint-Saens, Schibler, Tippett, etc….con i quali si è presentato nei principali Teatri e Sale da Concerto (Macerata, Torino, Bergamo, St. Etienne, Grenoble, San Pietroburgo, "Tonhalle" Zurigo, Londra, Plovdiv, Monaco di Baviera, Stuttgart, Leipzig, Berlino, Hamburg, Bregenz, Palermo, "Filarmonico" Verona, "Duomo" Milano).

Alcuni degli artisti con i quali ha la lavorato: Ghena Dimitrova, Shirley Verrett, Piero Cappucilli, Renato Bruson, Edita Gruberova, Mariella Devia, Nello Santi, Hans Vonk, Dario Fò.

Remigia Spagnolo - Consulenza, formazione, esplorazioni
 
dainese
Info sul tenore
INTERVISTA